È il primo rosé di casa, sebbene negli anni precedenti, come dice lo stesso Antonio, in cantina abbia fatto un po’ di allenamento in palestra prima di debuttare. Floreale e delicato al naso, è un vino fine, intenso e persistente, e rappresenta una delle migliori espressioni di vino rosato. È Nerello Mascalese al 100% e le uve provengono interamente dalla tenuta di Viagrande, zona Etna Sud-Est, da altezze comprese tra i 500 e i 700 metri. Clima di montagna, di alta collina: umido e piovoso in inverno, elevata ventilazione e notevoli escursioni termiche.

 

Settemila ceppi e 6 tonnellate per ettaro sono la firma di questo vino. Solo acciaio e lieviti autoctoni selezionati in casa Benanti. È un gradevole rosa antico. Al naso subito intensità e delicatezza di profumi di frutta rossa come mora rossa, ciliegia e fragola. Un vino bianco mascherato da “rosso”. In bocca non c’è tannino, ma un pizzico di grip sulla lingua lo avverti: accompagna la freschezza e la sapidità vulcanica. Ha una bella persistenza aromatica di frutti rossi sul finale dopo la deglutizione.

Benanti – Etna Rosato Doc 2018

€ 14,90Prezzo
  • Tipologia Etna Rosato Doc
    Regione Sicilia
    Produttore Benanti
    Uvaggio Nerello Mascalese e Cappuccio
    Grado Alcolico 13%
    Volume 75cl

SCOPRI IL NOSTRO LIMONCELLO ARTIGIANALE !